Alan Zeni

🇮🇹 Illustratore, paroliere, fotografo, conduttore radiofonico, tatuatore, fabbricatore seriale di idee. Disegna soggetti altamente riconoscibili – in primis i suoi amati baci – ma adattabili a molteplici utilizzi, dal fashion all’editoria fino agli eventi. Ha lavorato, tra gli altri, per Tezenis, Montblanc, Rossini Illuminazione, Il Gufo, Var/City, Città di Parigi, Comune di Firenze

bacio-ombrello

Difficile inquadrare in poche parole l’universo espressivo di Alan Zeni, artista poliedrico che negli ultimi dieci anni ha collaborato con numerosi brand e sviluppato la sua arte in innumerevoli forme. Personaggio eclettico e dalle spiccate doti comunicative, è ideale per campagne digital e quando c’è da metterci la faccia.

Innamorato dei baci, li ha eletti a soggetto principale delle sue illustrazioni, siano esse destinate a libri (quattro volumi pubblicati dal 2017 ad oggi), abiti, oggetti di design, campagne di comunicazione e progetti editoriali.

Naturalmente non disegna solo baci. Lo stile, invece, rimane inconfondibile.

Le sue illustrazioni hanno impreziosito i prodotti merceologici più diversi, dalle lampade alle etichette dei vini, dai reggiseni ad intere collezioni di vestiti.

Ha dipinto muri interni ed esterni in decine di location (hotel, uffici, negozi, supermercati, case) in Italia, Spagna e Francia, collaborando con enti pubblici e soggetti privati.

Lavora con olio, smalto, pennarello e tecniche miste su tela, cartone, legno e altri materiali. Ama i collage e ancor di più strappare le pagine.

Torna su